Il 2017 del Catanzaro, nonostante tutto, può essere archiviato come un’annata positiva.   Sono stati raggiunti sul filo di lana due traguardi di vitale importanza: la salvezza dalla Serie D ai play out con la Vibonese e quella societaria proprio quando tutto sembrava perso.

E il futuro è assai più roseo di quanto ci si poteva attendere.  Adesso al timone della società giallorossa c’è uno degli imprenditori più importanti della Calabria, Floriano Noto, attorno alla squadra c’è grande seguito popolare e persino il territorio, anche grazie all’opera di aggregazione del Sindaco Abramo, sembra pronto a spingere le aquile.

La sconfitta nel derby con la Reggina può essere considerato solo un episodio, anche perchè questo è un anno di transizione.

L’anno prossimo si penserà ad allestire una squadra in grado di puntare al salto in Serie B.

La società, però, già in questo mercato potrebbe acquisire giocatori importanti in modo tale da ritrovarseli nella prossima stagione.

Qualche sito ha addirittura fatto il nome di Caturano, super bomber del Lecce.