E’ un Catanzaro rigenerato e che continua a fare risultati quello plasmato da mister Dionigi. Una serie di vittorie che hanno portato i giallorossi in piena zona play off. Il tecnico dopo la sfida contro il Fondi:

“Una fase difensiva importante della mia squadra, ma parte del merito è dovuto al comportamento dei nostri uomini che stanno davanti. Il Fondi è una squadra forte ed in questa gara non ha mai tirato in porta tranne qualche calcio piazzato. Quando saremo al top della condizione per giocare come voglio, avremo un potenziale in più, sono rimasto sorpreso dalla prestazione dei miei, per lunghi tratti ho visto un grande Catanzaro.

C’è un grosso lavoro complessivo, non parliamo solo di buona difesa, ogni singolo sta crescendo come per esempio Maita che fino a quando ha retto sul piano fisico ha fatto benissimo. Non guardo la classifica, non la guardavo quando sono arrivato, non lo faccio adesso, in poche squadre ho trovato un gruppo con tanta voglia di lavorare e soprattutto di imparare per migliorarsi. Adesso arriva la sosta dove lavoreremo ancora di più, mi sarebbe piaciuto continuare visto il momento, ma c’è veramente bisogno di rifiatare”.