Il presidente del Catanzaro Calcio, Floriano Noto, assieme a tecnici di propria fiducia, ha effettuato un nuovo sopralluogo allo stadio “Ceravolo” per sincerarsi dello stato di avanzamento dei lavori relativi al completamento dei “Distinti”. Nonostante le rassicurazioni ricevute sulla conclusione dell’intervento, si nutre qualche perplessità sul fatto che il settore possa essere consegnato alla società nei tempi necessari e, quindi, riaperto alla tifoseria sin dalla prima giornata del nuovo campionato.

«Sarebbe un peccato e soprattutto un danno per la nuova società e per la squadra stessa – commenta il presidente Noto – non poter contare sull’apporto e il calore dei tanti supporter che, storicamente, seguono le partite dai “Distinti”. Per questo confido che l’Amministrazione Comunale e la ditta incaricata imprimano una sensibile accelerazione ai lavori di riqualificazione, garantendone la fine nei tempi utili affinché il settore possa essere tra quelli opzionabili nella campagna abbonamenti che sarà varata nei prossimi giorni».

Fonte: uscatanzaro1929.com