I quattrocento tifosi presenti al Ceravolo ci si augura abbiano fatto scattare la molla decisiva nei calciatori del Catanzaro in vista del play out con la Vibonese.
Ma al di là degli aspetti ampientati, domenica alle 16.30, nella gara d’andata, conteranno anche e soprattutto quelli tecnici.
Lo sa bene il tecnico Erra che può sorridere dato che all’orizzonte c’è qualche problema di formazione in meno.
Sabato ha recuperato e anche Cunzi è sulla strada giusta, dato che i problemi fisici sono alle spalle.
Chi, invece, non sarà della partita è Patti che deve scontare un altro turno di squalifica.
Sarà l’ultimo dopo i tre inflittigli.