Catanzaro, il nuovo esordio di Erra è di quelli da non fallire. Quanta pressione!


venerdì 17 febbraio 2017
11:42
Mister Erra Catanzaro Calcio ritiro

Abbiamo da tempo parlato di mese di febbraio come decisivo per il futuro del Catanzaro, riguardo la possibilità di tirarsi fuori dalla zona pericolo. L’inizio, con la vittoria di Pagani era stato confortante, la battuta d’arresto di Messina ha capovolto entusiasmi e motivazioni, tanto da spingere la società ad effettuare l’ennesimo ribaltone in panchina, con l’esonero di mister Zavettieri ed il ritorno di Alessandro Erra. La conferenza stampa di presentazione del tecnico ha evidenziato una forte volontà da parte della dirigenza di venire fuori da questa situazione e straordinarie motivazioni manifestate dal trainer che torna così in sella. Febbraio rimane ancora il mese decisivo perché il nuovo esordio in panchina per Erra è un battesimo di ferro, visto lo scontro diretto delicatissimo e assolutamente da vincere contro l’Akragas. La squadra si è allenata sul rettangolo verde del PoliGiovino, mister Erra, dopo il riscaldamento tattico-coordinativo, ha sottoposto il gruppo ad una serie di esercitazioni tecnico-tattiche, con partitella finale. In palestra, si sono allenati Leone e Campagna. Oggi, con inizio alle ore 15, sempre al Mirko Gullì, è in programma la rifinitura.

Print Friendly
  • Livescore calcio offerto da http://www.livescore.it

  • Classifica calcio offerti da livescore.it