cz-neapolis-01
Settimo punto in tre partite. Il Catanzaro di Ciccio Cozza conferma le proprie ambizioni conquistando  due vittorie e un pareggio nei primi turni di campionato.

Arriva anche la vittoria esterna, dunque, sul terreno di gioco dell’Ebolitana.  Ad andare in vantaggio sono i campani al 14′ con un tiro di Sekkoum su cui Mengoni avrebbe potuto fare di più.
Sul finire della prima frazione le aquila raggiungono il pareggio con un colpo di testa di Carboni su corner battuto da Squillace.
E’ ancora un corner dell’ex calciatore della Primavera della Reggina a propiziare il gol della vittoria calabrese che arriva al 28′ della ripresa ad opera di Esposito.
Il Catanzaro, forte anche della superiorità numerica, controlla senza troppi problemi la parte finale della gara conquistando una vittoria ampiamente meritata per la mole di gioco costruita e le molteplici occasioni da rete create.