Termina con un tennistico 6-1 la quarta amichevole pre-stagionale che il Cataforio ha sostenuto sabato pomeriggio al “PalaBotteghelle”. Tre mini-tempi da 20 minuti ciascuno: reti bianche nel primo, Labate decide il secondo prima che i pivot reggini, Atkinson e Cilione si “scatenino” andando a realizzare una doppietta a testa; da urlo il destro al volo ad incrociare del brasiliano in occasione del momentaneo 4-0. In mezzo c’è il gol di Modafferi che aveva siglato il punto del 3-0. Da segnalare anche un palo colpito da Martino ed il gol di Pipicella che aveva accorciato sul 4-1 le distanze. Cataforio che ha sempre avuto il pallino del gioco, Bovalino che di rimessa ha saputo creare pericoli dalle parti dei vari Parisi, Mancuso e Laganà. Schierati inoltre sul parquet anche il giovane Sarica e nel finale ha trovato spazio pure Campolo. Per i prodotti del vivaio bianconero, minuti giocati con personalità e diligenza tattica.

 

Soddisfattissimo a fine gara mister Praticò: “Si trattava di uno dei test più attendibili contro un Bovalino costruito per vincere il campionato di C1. Avevo chiesto ai ragazzi di riprendere il cammino intrapreso tra la prima e la seconda amichevole e che non avevo visto nella terza, forse per i carichi di lavoro e per le assenze. Oggi ho avuto ottime risposte dal gruppo in una partita che sotto tutti i punti di vista potrebbe definirsi quasi perfetta. C’è ovviamente da migliorare ma la squadra è in crescita. In tutti gli allenamenti fatti dal 27 agosto ad oggi sono state poche le volte in cui ho avuto tutto il gruppo a disposizione ed oggi è stata una di queste. Speriamo di averlo per più tempo possibile perché per noi è fondamentale. È proprio questo il nostro punto di forza. Il gruppo già creato nel tempo, c’è già la giusta intesa con l’ossatura ormai consolidata. Il roster è composto per dieci-dodicesimi da chi c’era già lo scorso anno, con l’inserimento di un pivot come Martino e di giovani validi del nostro vivaio. Possiamo dire che la squadra è pronta per la sfida di sabato contro Paola in Coppa Divisione. Come è nella nostra mentalità giocheremo ogni partita con il massimo dell’impegno”.