Inizia domani alle ore 18.00 la stagione ufficiale in Serie A della Royal Team Lamezia. Al via infatti la preparazione precampionato agli ordini di mister Ragona con il preparatore atletico De Sensi e quello dei portieri Iannelli. Ovviamente riconfermato a furor di popolo anche il prezioso Totò Gigliotti, fac-totum della Royal da ormai 5 anni. Il rinnovato roster del presidente Mazzocca inizierà il lavoro atletico al campo ‘Gianni Renda’ di Sambiase soprattutto sfruttando la pista di atletica. Per le sedute tecniche invece, non è ancora dato sapere cosa si troverà in extremis vista la ‘tragica’ situazione degli impianti sportivi a Lamezia, stante in primis quella alquanto paradossale ed inverosimile del PalaSparti ancora chiuso dopo 9 mesi, ed in questi giorni ritornato – finalmente – al centro delle attenzioni dei rappresentati politici e del Palazzo comunale, in primis dei Commissari straordinari.

 

SQUADRA. Sarà una Royal Team alquanto rinnovata: due le riconfermate, l’esperto capitano Samanta Fragola, che certo saprà essere la giusta guida per il nuovo gruppo arrivato a Lamezia sia in campo che dentro lo spogliatoio e la baby prodigio Federica De Sarro, 17 anni tra due mesi ma eccellente nella sua prima stagione in A2 con 13 gol segnati ed ancora tanti margini di miglioramento.

Dieci i nuovi volti, con l’ultima arrivata Egle Mauro, 17 anni, qualche anno fa già nella Royal Team Lamezia, anche lei rientrante tra i prospetti interessanti di questa nuova rosa della squadra lametina. Gli altri arrivi sono quelli della forte brasiliana Kalè che si aggregherà il prossimo 12 settembre quando giungerà direttamente dal Brasile; quindi le siciliane Saraniti, Furno, Di Piazza e Giuffrida; e le calabresi Nasso, Cacciola, Rovito e Gatto. Quasi un mese di preparazione in cui sono previste ovviamente alcune amichevoli che verranno rese note in sèguito, tutto ciò fino alla fatidica data di esordio con la Royal di scena domenica 7 ottobre a Roma contro l’Olimpus.

NUMERI. Resi noti anche i numeri di maglia: 2 Rovito, 4 Fragola, 7 Kalè, 8 Di Piazza, 9 Saraniti, 11 Nasso, 12 Mauro, 13 Furno, 19 Gatto, 22 Giuffrida, 26 De Sarro, 27 Cacciola.

 

MAZZOCCA. “Anche questa stagione – spiega il presidente Nicola Mazzocca – non abbiamo lesinato sacrifici, impegno e risorse per far continuare l’attività agonistica alla nostra amata Royal Team Lamezia. Ci siamo e vogliamo esserci, certo non facendo voli pindarici ma con oculatezza e raziocinio. Le scelte tecniche vanno proprio in questa direzione: attorno a 4-5 atlete più esperte abbiamo voluto costruire, con la collaborazione del nostro consulente Ciccio Solito ed ovviamente di mister Ragona, una squadra di prospettiva con elementi interessati non a caso già nel giro delle varie Nazionali, dedita al sacrificio e con una virtù importante e decisiva: la fame. Quella voglia cioè di imporsi e di arrivare, sapendo che ciò sarà possibile soltanto correndo in campo più degli altri e sacrificandosi in ogni singolo allenamento. Solo con il lavoro, e senza tante chiacchiere, si conseguono i risultati. E per noi dovranno essere quelli di una salvezza con i minori patemi possibili, ben consapevoli che la Serie A è tutta un’altra storia e dunque – conclude Mazzocca – ci si dovrà preparare con cura ed attenzione fin dal primo giorno della preparazione”.