La selezione Allievi del Cataforio inizia l’anno solare al pari di come aveva concluso il precedente. Arriva infatti la vittoria per 8-4 in casa della Pol. Futura, che fa seguito al 5-3 (con pokerissimo di Attinà) fatto registrare contro il Reggio 2000. Si tratta delle terza vittoria in quattro giornate per i ragazzi di mister Scopelliti. Tornando al derby di ieri pomeriggio sul campo dei gialloblu, Attinà si è reso ancora protagonista con altre 4 segnature, alle quali ha fatto seguito la tripletta di Attinà ed il sigillo di Laganà.

 

Sabato pomeriggio, ore 15:00 al “PalaMazzetto”, la prima squadra tornerà in campo, per il primo di due impegni ravvicinati. Ci sarà infatti la delicata sfida contro il Real Parco che aprirà il girone di ritorno. All’andata i reggini si imposero in terra siciliana per 7-0. Martedì invece ritornerà la Coppa Divisione, dopo il trionfo con la Feldi Eboli, sempre sul parquet amico, alle ore 20:00, nella sfida che vedrà il Cataforio opposto al Real Rogit.

 

Tornando sul capitolo giovanili, da non perdere domenica pomeriggio, alle ore 15:00, ancora nell’impianto casalingo, l’appuntamento che vedrà l’U19 di scena contro Bernalda (vincente per 5-0 all’andata). Anche in questo caso si tratta della prima giornata di ritorno ed è una partita di fondamentale importanza in ottica primo posto. Ricordiamo che il Cataforio è secondo ed affronterà la quarta forza del torneo (in ritardo di appena 2 lunghezze); il Rogit, capolista a +1 sui reggini, se la vedrà sul campo della Avis Policoro, mentre l’Or.Sa. Aliano, terza forza del torneo a -2 dalla vetta, osserverà il turno di riposo. Una prima giornata davvero interessantissima.

 

Infine lunedì 15 gennaio tornerà di scena l’U18 che, nella seconda di ritorno, vorrà confermare il primo posto ospitando lo Xenium (vittoria all’andata per 10-1), mentre il 16 gennaio partirà l’avventura dei Giovanissimi che saranno opposti al Comprensorio Archi Calcio.