Con due settimane di ritardo, rispetto alla passata stagione sabato, prende il via la 19^ edizione della Coppa Calabria intitolata, 14 anni fa alla memoria del compianto Stefano Gallo. La manifestazione riservata alle squadre della serie D come consuetudine si svolge tra sabato e domenica.

Nell’ultima edizione ha fregiarsi del titolo finale è stato Real Sangiovannello che, dopo avere vinto tutto le competizioni alle quali ha partecipato (Campionato, Coppa, Coppa delle Regione) ha rinunciato ad iscriversi al torneo di C2 per ricominciare ancora dalla D.

A tal proposito evidenziamo che, sono solo 12 le società ai ranghi di partenza dell’ultima edizione ovvero: Ausonia Sub, Club Quadrifoglio, Free time, Cetraro, Nuova Monterosso, Giove, Real Sangiovannello, Roccelletta, Rossano centro storico, Serralonga Pertina, Soccer Lab (insieme alla Pro Pellaro), Umbriatico. Continuando il confronto con le partecipanti della scorsa edizione da evidenziare il salto di categoria di: Boscolandia, Casolese, Costa del Lione, Davoli Academy, Domenico sport, Futsal Fortuna, Pol. Cittanova e Xenium.

Da quanto si evince in questa 19^ edizione, ci sono iscritte ben 20 nuovi sodalizi tra le quali, spiccano i lieti ritorni di società storiche del futsal calabrese come: Catanzaro, Futsal Morelli, Stefanaconi, Telesio, Pro Pellaro (unito alla Soccer lab), Rosarnese (rinunciato alla C2) e la menzionata e confermata, Real Sangiovannello.

Fonte: calabriafutsal.it