di Gianni Tripodi – Penultima giornata di campionato prima di partire con i playoff per la Mood Project che questo pomeriggio alle 17 al PalaHoney di Roma affronterá i padroni di casa dell’Inpiù Broker. Capitolo quinto posto: un successo quest’oggi chiuderebbe definitivamente i conti con la certezza matematica e inoltre, con un passo falso di Matera contro la capolista Caserta, i neroarancio potrebbero addirittura anche sognare la quarta posizione, senza però fare calcoli quel che è certo è che bisognerà vincere gli ultimi due incontri. Contro una squadra giovane e molto fisica come l’Inpiù Broker, battuta agevolmente nella gara d’andata (79-52), tra le rivelazioni di questo campionato che arriva dalla sconfitta contro Scauri, il team di coach Mecacci punterà a bissare la convincente vittoria casalinga contro Napoli. La Viola arriva a questo match con Yande Fall, il miglior rimbalzista del girone (8.3) non al meglio della condizione a causa di un riacutizzarsi di un problema al ginocchio che lo ha costretto a stare fermo per tutta la settimana, condizioni non ottimali anche per Carnovali, Fallucca, Paesano e Nobile. Partita difficile in terra capitolina per i nero arancio che dovranno quindi stringere i denti per cercare di dare continuità di prestazioni e risultati ad un campionato che sta volgendo al termine, dopo si partirà con i playoff, ma c’è ancora tempo. Palla a due alle 17.