Home / Sport Strillit / BASKET / Capolavoro Viola! La capolista Caserta cade al PalaCalafiore (73-67)

Capolavoro Viola! La capolista Caserta cade al PalaCalafiore (73-67)

di Gianni Tripodi – Impossibile definire la prestazione dei nero arancio che entra di diritto nella storia della Viola. Senza capitan Fallucca, con Fall (dito lussato) e Carnovali (problemi alla spalla) che si fanno male durante il match, il team di coach Mecacci compie una vera e propria impresa contro la prima della classe Caserta (73-67) in un match ricco di emozioni e di grandissima intensità sul parquet. Dopo una partenza a rilento con gli ospiti a partire subito fortissimo con le giocate di Dip e Hassan per il +14 i nero arancio riescono comunque a rimanere attaccati al match e vanno negli spogliatoi sul -8. Dal rientro sul parquet è una Viola d’assalto, con una difesa aggressiva e le prestazioni monumentali di Fall (23 punti e 11 rimbalzi) e Carnovali, (24 punti con il 5/10 dalla lunga), i neroarancio impattano e caricati dallo straordinario pubblico del PalaCalafiore vincono in volata portando a casa un successo al cardiopalma. Con questa preziosissima vittoria la Viola sale a quota 31 punti in classifica, la qualificazione matematica ai playoff è adesso ormai ad un passo. Prossimo turno domenica 17 marzo in trasferta a Scauri.

24 Giornata Serie B Old Wild West Girone D

Mood Project Viola Reggio Calabria – Decò Caserta 73-67

Parziali: 14-23, 30-38, 49-54, 73-67

Mood Project Viola Reggio Calabria: Ciccarello ne, Alessandri 2, Fall 23, Fallucca ne, Agbogan 5, Carnovali 24, Paesano, Nobile 6, Vitale 13, Scialabba ne

Coach: Matteo Mecacci

Assistenti: Giuseppe Trimboli e Pasquale Motta

Decò Caserta: Dip 14, Petrucci 10, Ciribeni 12, Bottioni 4, Pasqualin 3, Valentini ne, Rinaldi 2, Hassan 16, Sergio 6, Barnaba ne, Mataluna ne, Piazza ne

Coach: Massimiliano Oldoini

Partenza shock dei nero arancio con un 6-0 di parziale per Caserta  con Ciribieni e Dip, rompe il digiuno Fall, tripla di Hassan del +7, timeout Mecacci. Dip da sotto, risposta di Fall del 4-11. Viola aggressiva in difesa, Nobile e Agbogan per il -3, in un amen gli ospiti tornano sul +7 con le giocate di Dip e Rinaldi, serve la tripla di Carnovali appena entrato a tenere le due squadre a contatto, timeout Oldoini, 11-15. Petrucci e Hassan spingono ancora Caserta, alla tripla di Carnovali risponde Petrucci allo scadere, 14-23. Secondo quarto: Dip e il gioco da tre punti di Sergio lanciano i partenopei sul +14, il solito Carnovali a realizzare, Caserta vola con le triple di Sergio e Petrucci, sul 16-34, timeout Mecacci. I nero arancio lottano su ogni pallone, quattro punti consecutivi di Fall a ricucire il gap, tripla di Pasqualin, ma arriva il gioco da tre punti di uno scatenato Fall per il -13, tecnico a Mecacci per proteste dopo il terzo fallo fischiato ad Alessandri, Fall domina a rimbalzo (13 punti e 7 rimbalzi), tripla importantissima di Vitale del -8, match riaperto, 30-38 e si va negli spogliatoi. Terzo quarto: Dip e Ciribeni per il 4-0, Fall incontenibile sotto canestro, Caserta continua a macinare triple con Hassan, tripla di Carnovali del -9 che non si tira indietro, tecnico a Rinaldi dopo la stoppata a Fall, la Viola rimane attaccata al match con Carnovali e Fall per il -6, 41-46. Difesa neroarancio impenetrabile, Vitale dalla lunga per il -3, timeout Oldoini. Carnovali risponde alla tripla di Sergio, gara bellissima, fuori Fall costretto ad uscire per una bruttissima botta al dito a 1’52” dalla fine, 49-54. Quarto quarto: Vitale subito a realizzare, grandissima intensità sul parquet, -2 Viola, Hassan ad allungare, rientra Fall. Carnovali con la tripla del -1, PalaCalafiore una bolgia, tripla di Agbogan e tripla di Hassan, 58-59. Ancora Hassan per Caserta, Carnovali dalla lunetta (1/3) per il 58-61, Fall da sotto per la parità a quota 61. Quarto fallo per Fall, sorpasso Caserta con Bottinioni (2/2), parità con Nobile e la Viola c’è. Si fa male anche Carnovali che prende una brutta botta al dito costretto ad uscire dolorante, Alessandri fa 2/2, sorpasso Viola, Dip per il 65-65. Fall con il gioco da tre punti a 23” dalla fine, Viola sul 68-65, timeout Caserta. Hassan sbaglia la tripla della parità, Vitale chiude i conti dalla lunetta (2/2), 70-65, timeout Caserta a 14” dal termine, realizza Ciribeni a 8” dal termine, 70-67, ma non c’è più tempo, Vitale chiude i conti, finisce 73-67.