di Gianni Tripodi – Ore infuocate in casa Viola.

In attesa dell’ufficializzazione della penalizzazione di tre punti dovuta al ritardo nel mancato pagamento della terza rata FIP,  la società pagherà nella giornata di domani le 12 mila euro per evitare l’esclusione al campionato grazie al contributo di alcuni piccoli imprenditori. Come mai le 12 mila euro non sono state pagate con le quote degli abbonamenti sottoscritti quest’anno dalla tifoseria per un totale di 30 mila euro? Sì continua quindi, ma chi prenderà le redini della società? Ancora nessuna novità. Nel frattempo potrebbe rientrare alla base il dg Gaetano Condello come responsabile dell’area tecnica per supportare coach Mecacci e tutto il roster.