Dopo la 5a vittoria di ieri sera su 6 gare di una pre-season sin qui positiva), due i giorni di riposo concessi da coach Mecacci, con la ripresa degli allenamenti che è prevista per martedì 25. Il fine settimana prossimo vedrà la Viola partecipare al 46° Trofeo San’Ambrogio presso il PalaBotteghelle, dove incontrerà venerdì 28 Agrigento (A2) e domenica 30 Catanzaro (B). Qui info gare, orari e ticket evento: http://tiny.cc/vtp2yy.

Giorni importanti anche sul versante Pianeta Viola e PalaCalafiore. Presso la struttura di “Modena” venerdì 21 settembre si è tenuto nella collaborazione più totale un primo sopralluogo da parte della Città Metropolitana finalizzato ad elaborare un “verbale di consistenza”, propedeutico per i diversi iter amministrativi; a tal proposito Viola Reggio Calabria conferma che entro fine mese sarà presentato il progetto finale di riqualificazione e valorizzazione curato insieme a BODAR bottega d’architettura e denominato “RE-GENERATION”. Riguardo al PalaCalafiore, invece, si attendono sviluppi che possano permettere presto ad una squadra nuova per 8/10, di conoscere quel parquet che dovrà vederli protagonisti a partire da domenica 14 ottobre, quando per la seconda gara di campionato è previsto l’incontro con Palestrina.

Riguardo proprio all’attuale assenza dell’autorizzazione richiesta per l’utilizzo del PalaCalafiore – indicato alla FIP sin dall’atto d’iscrizione di luglio al campionato come unico campo da gioco -, Viola Reggio Calabria informa che nelle prossime ore e giorni la società procederà a dei confronti con i vertici di FIP, Lega Nazionale Pallacanestro e Comune di Reggio Calabria per informare ed essere informati sullo stato dell’arte di una situazione che necessita di una soluzione in tempi brevi.