di Gianni Tripodi – Continua il precampionato dei nero arancio con la quinta amichevole stagionale. Dopo il convincente e netto successo della settimana scorsa contro i cugini del Catanzaro, al PalaMazzetto cade anche l’altra calabrese, il Lamezia (78-53) in un match combattutissimo. Il bilancio adesso è di quattro vittorie e una sola sconfitta, rispetto al match di sabato scorso presente anche Yande Fall, assente invece Agbogan (contrattura alla schiena) Mecacci riconferma il quintetto iniziale composto da Alessandri, Nobile, Fallucca, Mastroianni e Fall. Contro Lamezia la Viola continua a confermare quanto di buono visto nelle precedenti amichevoli, nonostante il caldo e i carichi di lavoro, la squadra ha mostrato ancora una volta netti segnali di crescita. Prossimo appuntamento sabato alle 18.00 al PalaGiovino di Catanzaro con la Planet.

Viola Reggio Calabria – Basketball Lamezia 78-53

Parziali: 19-24, 39-31, 55-44, 78-53

Arbitri: Cristarella e Gerardis di Reggio Calabria

Viola Reggio Calabria: Ciccarello 2, Alessandri 4, Grgurovic, Fall 12, Fallucca 11, Agbogan ne, Carnovali 17, Mastroianni 6, Paesano 11, Nobile 8, Vitale 4

Coach: Matteo Mecacci

Assistenti: Giuseppe Trimboli e Pasquale Motta

Basketball Lamezia: Duranti 12, Marisi, Lazzarotti, Marsili 15, Saladino, Incitti, Marzullo 3, Meliadò, Gaetano 10, Piccinini, Ragusa, Zampolli 11

Coach: Damiano Ragusa

 

Fall ad aprire i giochi da sotto, gioco da tre punti del giovane Gaetano, 2-3. Accelerata Viola con Fallucca e Fall per il 7-3 dopo i primi 2’ di gioco. Tripla di Zampolli, Fall è scatenato sotto canestro, Lamezia prende le misure ai nero arancio e va avanti sul +1. Paesano dalla media, gli ospiti rimangono avanti e volano sul +9, fiammata Viola con cinque punti di  Carnovali e il gioco da tre punti di Mastroianni per il -4, 19-24. Secondo quarto: Tripla di Fallucca e schiacciata di Mastroianni, la Viola c’è, la tripla di Nobile per l’8-0 di parziale, 27-24. Lamezia alle corde, 12-0 con il canestro di Fallucca, nero arancio super aggressivi in difesa. Continua il momento della Viola, Paesano dalla media per l’allungo, è Zampolli a rompere il digiuno ospite, 37-27. Mastroianni con il reverse sotto canestro, 39-31, Lamezia con solo 7 punti realizzati. Terzo quarto: Nobile risponde a Gaetano, gara vera al PalaMazzetto, Paesano appoggiando alla tabella, 47-36.  Palla rubata di Vitale e appoggio in transizione, Marsili e Duranti ad accorciare, antisportivo a Marisi, gioco da tre punti per Carnovali, Viola sul 55-44. Quarto quarto: Triple di Fallucca e Scialabba, la Viola vuole chiudere il match, Fall con l’appoggio facile, tripla di Carnovali, Lamezia non riesce a limitare gli attacchi nero arancio, 71-48. Tripla di Carnovali, la Viola dilaga, 21-9 di parziale, timeout Lamezia. Punti anche per il giovanissimo Ciccarello, finisce 78-53.