Di seguito il comunicato diffuso della Viola Reggio Calabria:

Viola Reggio Calabria S.S.D. a R.L. informa di avere ricevuto quest’oggi alle ore 14.00 PEC da parte dell’Avvocatura della Città Metropolitana circa esigenza di sgomberare Pianeta Viola entro il 30 settembre 2018, a sette giorni quindi dall’inizio del campionato 2018-19, dopo che l’Amministratore Unico, il 30 di luglio e nel suo primo giorno a Reggio Calabria, aveva esplicitato alla stessa Istituzione in pubblica riunione intenzione di non entrare nella struttura in quanto si ritenevano mancanti presupposti normativi.

Dopo avere ricevuto autorizzazione a permanere, e dopo avere sostenuto in un mese spese per oltre 30.000,00 euro, la comunicazione di cui sopra.

Viola Reggio Calabria esprime stupore circa modalità e tempistiche di un atto che mina alle basi il nuovo corso.