A 48 ore dall’ufficializzazione di Coach Matteo Mecacci​, si vanno riempendo le caselle inerenti lo staff tecnico della Viola Reggio Calabria edizione 2018-19, già iscritta al campionato di Serie B sin dal 9 luglio scorso.
Coach Mecacci sarà coadiuvato da due assistenti molto conosciuti ed apprezzati sia a livello locale, quanto nazionale.
Pasquale Motta​ – nato a Reggio Calabria, comincia la sua carriera di allenatore nel florido settore giovanile della Viola di serie A1 targata Panasonic sotto la guida di Gaetano Gebbia. Negli anni allena tutte le selezioni giovanili e collabora con Gebbia, Benedetto, Tripodi, Iracà, Ponticello, Frates, Bolignano, Paternoster e Calvani. Numerose le esperienze nel settore squadre Nazionali: under 18 con coach Bizzozi nell’estate 2011 (con in organico Fallucca e Carnovali). Il 2011 è l’anno della sua consacrazione, grazie all’intuito di Gaetano Condello, poiché diventa assistant coach della Viola nel campionato DNA.
Francesco Trimboli​ – nato e cresciuto a Barcellona Pozzo di Gotto, terminata la trafila giovanile della Cestistica Barcellona Pozzo di Gotto anni ’90-2000 serie A2 (finali playoff perse con Snaidero Udine per la A1), si avvia alla carriera di allenatore sotto la guida di coach Giovanni Perdichizzi in qualità di assistente nei campionati di Serie A2 nel Basket Barcellona. Ha ricoperto tale ruolo, sempre a Barcellona Pozzo di Gotto, con coach Gramenzi. Nella stagione 2017-18 è stato assistente allenatore e responsabile settore giovanile a Scauri (Serie B).
Riguardo le altre figure dell’area tecnica, dopo avere ufficializzato quella di Team Manager in Peppe Murano​, sono in fase di definizione quelle del preparatore atletico, massaggiatore, medico sociale, club manager e direttore sportivo. Sarà data priorità a figure reggine rappresentanti la storia della Viola. Parallelamente, si informa di avere per 9/10 formato il roster 2018-19. Raduno previsto lunedì 20 agosto.
Viola Reggio Calabria rende noto che l’Amministratore Unico, in contatto con le Istituzioni e la Proprietà precedente del dr. Muscolino, sta analizzando con i suoi legali i criteri di fattibilità ed opportunità circa possibilità di presentazione al TAR del Lazio (ultimo grado di giudizio, ordinario e non sportivo come i gradi precedenti) di ricorso avverso alla penalizzazione di 34 punti che ha decretato la retrocessione dal campionato di Serie A2.
Infine, riguardo al Pianeta Viola, si attende conferma dalla Città Metropolitana di sopralluogo congiunto atto a valutare prospettive circa valorizzazione di una struttura storica, fiore all’occhiello nazionale.
La Viola è di chi la ama.