di Gianni Tripodi – Il 25 giugno è sempre più vicino. In attesa di conoscere il futuro della Viola, se sarà ancora A2 o retrocessione in B, dalle pagine della Gazzetta del Sud arrivano le dichiarazioni del direttore generale Gaetano Condello, l’unico a parlare dopo il preoccupante silenzio di questi mesi. Condello ha intenzione di rispettare il contratto che lo lega alla Viola fino al 2019 pertanto al di là della categoria, dovrebbe essere lui, ancora una volta, a formare il roster della stagione 2018/2019. Si attendono adesso solo le dichiarazioni del patron Muscolino, che dovrebbero arrivare dopo il 25.