Un’ottima cornice di pubblico a Cosenza.
Il PalaCus è stato lo scenario della Final Four categoria Under 16 che ha infiammato il basket giovanile di Calabria.
Nella gara di apertura, i padroni di casa del Cus Cosenza di Angelo Salerno hanno battuto la Viola con il risultato di 61 a 57.
Il massimo vantaggio dei silani è arrivato fino al più ventuno nel terzo quarto prima di subire la clamorosa rimonta dei reggini terminata solo nelle ultime giocate della gara.
In finalissima, il Cus si ritroverà davanti una Smaf che ha tutte le carte in regola per firmare un ghiotto bis dopo aver vinto il campionato Under 15.
I ragazzi di Andrea Cattani hanno faticato solamente nel primo periodo per avere ragione della Vis.
86 a 55 per i giallo-rossi con tante belle azioni spettacolari.
La finale, aspettando le ufficialità del caso legate alla programmazione della stessa si disputerà probabilmente giovedì 26 aprile 2018 sullo stesso rettangolo di gioco.
Smaf Catanzaro-Vis 86-55
(13-11,31-9,28-15)
Smaf:Miljianic 27,Brugnano 6,Mastria 8,Scalese 2,Critelli 2,Scarpino,Guarnieri 18,Leone 4,Agosto 2,Shvets 6,Dedolko 9,Corapi 2.ALl Cattani
Vis:Cardone 9,FOtia,Rappoccio 5,Curciarello 16,Liotta 2,Martino 5,Mafrici, Bombino,Galimi 2,Larizza 5,Rogolino 2,Fazzari 9,All D’Arrigo Ass Nusco
Cus Cosenza-Viola Reggio Calabria 61-57
(14-12,24-13,16-9,7-23)
Cus Cosenza:Cersosimo 27,Carbone 4,Donato 7,Adamo,Gallo,Falzetta 19,Lombardi,Bosco 3,Arturi,Tenuta,Cozzolino ,Tarasi.All Angelo Salerno
Viola Reggio Calabria:Ziino 3,Micalizzi,Messina 11,Velonà 6,Bianchi 9,Russo,Freno ,Orlando 5,Pizzimenti,Lacopo, Caroè 23,Perrone.All Cotroneo
Arbitri Riggio e Bottino