di Gianni Tripodi – Pausa campionato per i nero arancio che, dopo aver anticipato mercoledì scorso a Biella la nona giornata, osserveranno questa domenica un turno di riposo. Calvani non ha voluto però far rilassare i suoi ed è per questo che ieri sera, Fabi e compagni, hanno disputato al Pala Mazzetto un’amichevole contro Lamezia, squadra che milita nel campionato di Serie C Silver allenata dal reggino Andrea Pellicanò. Uno scrimmage di cinque tempi utile soprattutto per mantenere il ritmo partita, la differenza di categoria tra le due compagini era evidente, ma il risultato finale contava ben poco. Nella Viola erano assenti l’albanese Celis Taflaj impegnato con la sua Nazionale e Chris Roberts tenuto a riposo precauzionale, il mattatore del match è stato Aj Pacher che ha chiuso con 31 punti, a conferma, qualora ce ne fosse ancora bisogno, del suo ottimo stato di forma.

MetExtra Viola Reggio Calabria-Arpaia Basketball Lamezia 111-71

Parziali: 23-20, 25-18, 24-7, 23-17, 16-9

MetExtra Viola Reggio Calabria: Pacher 31, Baldassarre 13, Fabi 11, Rossato 15, Benvenuti 11, Caroti 14, Agbogan 3, Passera 5, Marino 8

Coach: Marco Calvani

Arpaia Basketball Lamezia: Gaetano 12, Faranna 18, Rubino 12, Rappoccio 8, Monier 10, Magni 5, Fragiacomo 4, Lazzarotti 2.

Coach: Andrea Pellicanò

Ad oggi la MetExtra è una squadra in continua crescita con ampi margini di miglioramento che ha nella difesa un vero e proprio punto di forza. Il recupero di Patrick Baldassarre, la crescita di Aj Pacher e l’apporto difensivo di Riccardo Rossato sono i fattori principali di questo buon avvio di campionato. Coach Calvani e il suo staff stanno pian piano raccogliendo i primi frutti del duro lavoro svolto quotidianamente al Pianeta Viola dal giorno del raduno con un gruppo che continua ad allenarsi in un ambiente sereno e con il solito massimo impegno. Dopo le prime nove giornate la Viola ha conquistato 8 punti in classifica frutto di quattro vittorie casalinghe al Pala Calafiore, vero e proprio fortino inespugnabile e cinque sconfitte in trasferta dove è ancora a secco di successi. Già dal prossimo impegno, domenica 3 dicembre al Pala Bianchini di Latina contro il reggino Marco Laganà, i nero arancio dovranno sbloccarsi per iniziare a far punti lontani dalle mura amiche.