di Gianni Tripodi – Seconda sconfitta consecutiva per i nero arancio nel VII Memorial Pentassuglia che, dopo la battuta d’arresto contro i padroni di casa di Brindisi, vengono battuti anche da Avellino (73-65) nella finale per il terzo posto. Al di là del risultato finale, ottimi segnali arrivano dal team di coach Calvani in continua crescita, bene il duo americano Roberts – Pacher con 14 punti a testa, sempre più convincenti le prestazioni di Marco Passera in cabina di regia. Contro gli irpini è avvenuto finalmente il ritorno sul parquet di Lorenzo Caroti alle prese dal mese di luglio con un infortunio al ginocchio subito agli Europei della Nazionale under 20.

VII Memorial Pentassuglia
Sidigas Avellino – MetExtra Viola Reggio Calabria 73-65
Parziali: 27-22, 43 -30, 55-50, 73-65
Sidigas Avellino: Zerini 2, Wells 22, Fitipaldo 10, Abrescia ne, D’Ercole 2, Leunen 12, Scrubb 14, Morse ne, Sekelja, Rich 8, Parlato 3
Coach: Massimiliano Oldoini
MetExtra Viola Reggio Calabria: Passera 12, Taflaj 4, Marino ne, Caroti, Fabi 9, Baladassarre ne, Rossato 4, Stepanovic, Agbogan, Benvenuti 8, Pacher 14, Roberts 14
Coach: Marco Calvani