La squadra Under 13 della Scuola Calcio Segato si aggiudica il prestigioso torneo Adria Sport che si è disputato a Firenze dal 4 al 6 gennaio.
I ragazzi del mister Demetrio Cassalia scrivono un’altra pagina importante di storia, portando avanti il nome della Calabria e di Reggio Calabria in particolare.
Il torneo molto importante ed altamente competitivo ha visto la Segato protagonista assoluta, Girasole e compagni hanno vinto alla grande i due triangolari di qualificazione, e poi nel triangolare di semifinale hanno eliminato Fiorentina ed Empoli.
Finale con un inedito ” derby d’Italia ” i nerazzurri dell’Inter ed i bianconeri della Segato.
Partita molto bella e molto combattuta, risolta dal bomber Antonino Pellicanò con una rete straordinaria.
Tripudio e giusto riconoscimento per la squadra che ha maggiormente figurato, durante tutto il torneo.
” E’ stata una gioia indescrivibile, afferma Agostino Cassalia, anima della Segato, i ragazzi sono stati straordinari, hanno giocato un calcio bellissimo che ha registrato consensi da parte di tutti gli addetti ai lavori ed oggi ad assistere alla finale molti responsabili dei settori giovanili, con in testa il capo scouting della Juventus, ma anche di Inter, Milan, Atalanta, Fiorentina, Bologna ecc. non ho aggettivi da dare a questi ragazzi, affrontare consecutivamente Fiorentina ed Empoli e poi a distanza di tre ore la finale contro l’Inter tenendo sempre massima concentrazione ed una padronanza tecnico-tattica disarmante, oltre che una grande tenuta fisica.
Siamo particolarmente contenti perchè tanti, ma tanti ragazzi sono finiti nelle note dei numerosi osservatori, oltre che, alzare la coppa del primo posto ha sempre un gusto particolare”.