di Giuseppe Calabrò – Archiviata la trasferta di Paola si ritorna al “ Lo Presti” per affrontare il coriaceo Cotronei, quinto in

graduatoria con 12 punti. Gallico Catona che non vince dal 28 ottobre, successo interno nel derby contro il

Bocale. Non ci saranno gli squalificati Monorchio, Marco Cormaci e La Cava.

Una gara di fondamentale importanza per i ragazzi di mister Antonucci chiamati ad impinguare la

graduatoria che si vuole più sostanziosa per abbandonare definitivamente i bassi fondi. La zona a rischio

si muovo lentamente, quindi, se si inverte la tendenza si possono recuperare posizioni per evitare il limbo.

Atteggiamento più offensivo, ma con cautela. Non si può sbagliare l’approccio con la disputa , il Cotronei

è avversario di tutto rispetto. Una sola vittoria in sette incontri al Lo Presti.  Si deve assolutamente sfatare il

tabù interno. Per il Gallico Catona è un match verità e non si può steccare altrimenti…

 

Mercato – Sono andati via il centrocampista Mirko Tripodi e l’attaccate Ciccio Perrone, sono arrivati

l’attaccante spagnolo Baz, l’esterno Mangiola , si è in piena fase del mercato di riparazione, dovrebbero

arrivare altri due centrocampisti e un difensore. Ma ci potrebbe essere anche qualche gradito ritorno come

quello di Totò Cormaci.

La Corte Federale della Lega ha diminuito a tre giornate la squalifica ad Andrea La Cava.