di Giuseppe Calabrò – Il Gallico Catona interrompe la striscia positiva e perde contro il Sersale  per 3 a 1, nel finale di gara con un

uomo  in meno ( La Cava) , è la terza sconfitta interna stagionale.

E’ la prima sconfitta del neo mister Antonucci.

Contro il Sersale la compagine non ha dato il meglio, sfortunata anche in qualche occasione, ma la difesa

è ritornata a subire un pesante passivo nonostante le ottime parate di Pratticò. Non ha funzionato

l’esperimento di Roberto Fulco interno di centrocampo. Sono emerse le lacune strutturali , in casa si fa

fatica a imporre il proprio gioco, meglio in trasferta per le caratteristiche di alcuni elementi.

Cinque  gare all’epilogo del girone d’andata, soli 8 punti realizzati in 10 gare.

Fuori casa una vittoria ( a Cutro),, un pareggio, due sconfitte. In casa una vittoria,un pareggio, tre sconfitte.

8 reti realizzati, 18   subiti..

E’  ritornato il portiere Orazio Barillà, mente si continua il rapporto con il fantasista Marco Cormaci.

Prossimo turno : trasferta a Trebisacce per riscattarsi