ECCELLENZA, 5^GIORNATA

TREBISACCE-BOVALINESE 1-1

Marcatori: 36’pt Iervasi (B), 18’st Galantucci (T)

Il “Comunale” di Roseto Capo Spulico, non sorride al Trebisacce. Su 5 partite disputate, considerate anche quelle di Coppa, è arrivata solo una vittoria, tre pareggi ed una sconfitta. Anche contro la Bovalinese, i giallorossi non riescono a centrare i tre punti. Serve la rete di Iervasi per rompere l’equilibrio di una gara molto frammentata specie per il pressing alto degli ionici. Subìto il gol, Trebisacce che non si disunisce e regala una pronta reazione guidati da Naglieri. Prima impegna Stillittano, con Galantucci che cicca il tap-in vincente, e poi sforna a Maio un assist, con nuovamente il portiere ospite a respingere. Nella ripresa la verve di Naglieri viene premiata con il cross millimetrico per Galantucci che realizza il terzo gol in campionato, il settimo stagionale. Locali che non riescono, nonostante le sostituzioni, a trovare l’acuto vincente. Ci prova a pescare il jolly da 30 metri, Miraglia, ma coglie il palo per una conclusione che avrebbe meritato più fortuna.

A fine gara, il vice-presidente Giuseppe Giordalli ha così commentato: “Un campo veramente stregato. Sfortuna a parte, siamo comunque soddisfatti. Abbiamo visto i ragazzi riuscire a creare occasioni in avanti, nonostante un costante pressing della Bovalinese che ci ha messo in difficoltà. Quando il loro ritmo è calato, siamo usciti ulteriormente ma purtroppo non siamo riusciti a trovare i tre punti. Il campionato? Non possiamo che valutare positivamente questo avvio. Resta qualche piccolo rammarico, per le partite contro Bocale e Sersale, ma il gioco che vediamo ogni partita ci fa ben sperare. Naglieri? Ha fatto vedere un paio di cambi di passo e rapidità che evidenziano il suo importante bagaglio tecnico. Mi piace sottolineare a fine partita, il bel rapporto con la dirigenza avversaria, nostri graditissimi ospiti”.