di Giuseppe Calabrò – L’idillio continua. Gallico Catona e Nello Violante hanno superato la crisi del “settennato”. E’” fumata

bianca”,  il processo di miglioramento è in atto, il confronto fra le parti è stato utile per il prosieguo del

cammino. Con buona pace per tutti.

Ecco l’organigramma del Gallico Catona per la stagione 2018 /2019.

Co presidenti : Nello Violante e Peppe Cartisano

Vice presidente : Antonio Lo Presti

Direttore generale : Natale Gatto

Team manager : Nino Labate

Responsabile Marketing : Mimmo Richichi

Addetto alla comunicazione: Mimmo Scappatura

Dirigente accompagnatore : Peppe Mangano

Dirigenti : Peppe De Carlo. Peppe Passalia, Enzo Monorchio,Enzo Postorino, Peppe Misiti

Non c’è la figura del direttore sportivo, il vulcanico Peppe Misiti , per motivi di lavoro, ha un ruolo più

defilato.

Peppe Misiti insieme a Nello Violante hanno vinto due campionati con il Catona. Dovrebbe rimanere anche

Il brillante magazziniere Ciccio “ tiki” Reitano.

La prossima settimana ci sarà la presentazione del nuovo progetto di un Gallico Catona che si rilancia più di

prima.

Sfuma la possibilità di Felice Melchionna come neo tecnico, adesso si punta ad un altro top per la categoria.

Top secret sul nome. Sarà un tecnico  dalla forte personalità e un vincente.

Martedì l’incontro fra le parti.

Intanto il centrocampista Peppe Gioia è andato alla Reggiomed insieme al giovane Gianluca Carlo, in

partenza anche il giovane difensore Dario Neri.

Potrebbe lasciare il Gallico Catona anche il portiere Gabriele Parisi, al suo posto ci sarebbe il ritorno di

Fabrizio Pratticò.

Si ipotizzano anche i ritorni di Marco Cormaci e Mirko Tripodi, conferma per la “ bandiera”  Peppe

Marcianò. Si spera anche nel pieno recupero fisico di Andrea  Penna.