Alla fine Cozza non allenerà il Messina.

La contestazione dei sostenitori giallorossi ha indotto Sciotto a mettere da parte l’idea di affidare all’ex bandiera della Reggina la guida dei peloritani.
La Gazzetta del Sud, inoltre, riporta le parole del presidente messinese. Sciotto, piuttosto amareggiato, ha sottolineato come fosse praticamente pronta la squadra e che, ora al 17 luglio, con il cambio delle idee sulla guida tecnica bisognerà rifare tutto.

C’é davvero la sensazione che le cose siano andate come si immaginava potessero andare. Colpisce che a sottovalutare le cose siano stati proprio i protagonisti della vicenda che, evidentemente, non conoscono quanto forte sia la rivalità tra la Reggina ed il Messina, di cui Cozza per un decennio é stato fiero e vincente interprete.