di Giuseppe Calabrò – Periodo transitorio, di riflessione. La società del Gallico Catona intende variare la “ragione sociale” e

propone ai propri sostenitori di aderire all’iniziativa sulla pagina face book della società.

Staremo a vedere.

Intanto il direttore generale Natale Gatto sta cercando di far rimanere un altro anno il giovane tecnico

Peppe Misiti, fra un paio di giorni le parti si rivedranno. Non è facile che Misiti rimanga anche perché il

tecnico sta valutando le tante offerte anche di categoria superiore o in una “ primavera” di una società

professionistica.

Gallico Catona che  ha chiuso positivamente tutte le vertenze economiche, si è in cerca di nuovi soci, di

nuovi sponsor  per ri- aprire un nuovo ciclo, una nuova stagione con meno assilli.

Rimane in piede anche il dilemma del “ patron” Nello Violante  che vorrebbe lasciare se non c’è un

programma condiviso e partecipato.

Una società che vuole “recuperare” i propri tifosi, creare entusiasmo ed emozioni.

Chi rimarrà degli “over”  , il portiere Gabriele Parisi è una delle “riconferme” ( ma ha pure tante richieste)

da cui ripartire in grande stile.

Se va via mister Peppe Misiti non faranno parte dell’organico neanche il difensore Fayè e Gottuso.

Andrea Penna dopo il lungo infortunio sarà il giocatore di due anni fa ?

Peppe Marcianò  la “bandiera”  vuole giocare per altri due anni, poi vorrebbe allenare.

I giovani  Ciccio Violante, il difensore Neri, Scarcella, Bilardi, Bologna  hanno richieste ?