Era in campo a festeggiare con la squadra subito dopo il rigore decisivo. E’ uno degli imprenditori più in vista di una regione difficile sotto il profilo economico e ora prova ancora a dare lustro alla città di Vibo nel professionismo del calcio.

Raggiante, alla fine dello spareggio giocato contro il Troina al Granillo.

“Diamo meriti al Troina. Auguro loro il meglio. Son orgoglioso per la gente venuta al Granillo e in C costruiremo una squadra per dare loro delle soddisfazioni”.

Parole importanti anche nei confronti del territorio: “Si è lavorato duro per l’organizzazione di quest’evento. C’è da dire grazie alla Reggina, al Comune di Reggio e a tutta la città. E’ importante avere cinque squadre calabresi in C”.