di Giuseppe Calabrò – Si posticipa a lunedì  allo stadio Granillo di Reggio Calabria, ore 16.00  la sfida play off fra l’Archi e la Pro

Pellaro.

Una decisione per motivi di ordine pubblico

Sale dunque  l’adremalina.

Un  derby tutto reggino che vale tantissimo, le contendenti mettono in palio  un’intera stagione, sacrifici,

umori, fatiche.

La formazione arcota di Mimmo Tripodi dopo aver sprecato il match decisivo di Rosarno per la promozione

diretta sta recuperando energie nervose e fisiche per il supplemento di stagione.

Il  “ pirata” Massimo   Scevola sta lavorando sodo , contro la Pro Pellaro sono disponibili tutti gli effettivi,

due risultati su tre per l’Archi che ovviamente gode dei favori del pronostico ma guai ad illudersi…

si spera soprattutto che sia un pomeriggio di sport e di sana rivalità

In campionato pari e patta, all’andata vittoria a tavolino per la Pro Pellaro, nel ritorno ha avuto la meglio il

team  del direttore sportivo Michele Cotroneo.