#RoadToChiev l’hashatg lanciato dal Crotone ha fatto il giro del web. Trovata di marketing geniale da parte del club pitagorico.
Ci si augura che la squadra al Bentegodi riesca a trovare la stessa approvazione nazionale.
Domenica alle 15 ci sarà da vender cara la pelle, dato che davvero gli uomini di Zenga si giocano la loro Champions.
Davanti c’è un avversario in difficoltà, ma corre l’obbligo di non fidarsi.
I clivensi hanno appena cambiato allenatore e molto spesso l’avvicendamento tecnico, soprattutto nel breve termine, genera una carica emotiva che può mettere in difficoltà gli avversari.
Non bisogna fidarsi perchè i gialloblu in serie A sono diventati un’istituizione. Abituati a lottare per la sopravvivenza e a vincere spesso le proprie battaglie, riescono sempre a trovare risorse inaspettate.
Questo Crotone non deve temere nessuno, se non se stesso.
Sottovalutare l’avversario equivarrebbe è farsi male ,perché è vero che viene da da due punti nelle ult