A Catanzaro le cose non stanno andando come ci si aspettava. Questa doveva essere la stagione che avrebbe dovuto rappresentare il trampolino di lancia per la prossima, quando l’ambiziosa proprietà Noto è pronta a costruire uno squadrone in grado di vincere il campionato.

Si è dimesso il direttore sportivo Doronzo e andranno via anche Maglione e Dionigi.

Per il tecnico dopo quattro sconfitte nelle ultime cinque partite il destino  è segnato.

A sostituirlo ci sarà il calabrese Pippo Pancaro.