Trebisacce-Sersale 1-1

Marcatori: 15’pt rig. Galantucci (T), 15’st rig. Caturano (S)

Pari di “rigore” all’ “Amerise” di Trebisacce. Nella sfida tra le due compagini giallorosse, a prevalere è l’equilibrio. Avvio di marca locale, con il rigore realizzato da Galantucci che ha fatto seguito alla grande occasione creata da Maio e non sfruttata. Successivamente, sempre nella prima frazione, Sersale che si è visto deviare in angolo un tiro sulla linea da Fuck, e salvare da Vitale un tiro con un grande intervento. Nella ripresa dopo il rigore procurato e trasformato da Caturano, ancora Vitale si esalta e salva la propria porta. Sersale che ci prova ad offendere, ma il risultato non cambierà più sino al triplice fischio finale. Un punto che muove sicuramente la classifica di un Trebisacce che adesso è atteso dai match contro Luzzese ed Aurora, ultime due della classe, e dove ci saranno i possibili match point per chiudere con largo anticipo, il discorso salvezza aritmetica.

Giuseppe Giordanelli, vicepresidente dei Delfini, ha così commentato a fine gara: “C’è un pò di rammarico ma soltanto per il risultato che, in tutta onestà, rispecchia fedelmente quanto visto nell’arco dei novanta minuti. Il pareggio ci sta tutto e rispecchia anche i valori in classifica. Adesso a Luzzi ci attende una sfida importante. Incontriamo una squadra che a mio avviso non ha niente più da dire al campionato ma non per questo farà regali. Mi attendo di trovare una Luzzese battagliera ed agguerrita che proverà a metterci in difficoltà. I play-off? Al momento preferiamo guardare le squadre alle nostre spalla. Dopo la Luzzese ospitiamo l’Aurora. Abbiamo un’ottima occasione per incamerare 6 punti che ci avvicinerebbero alla quota salvezza. Miriamo a terminare senza patemi d’animo il campionato. Ehonia? Oggi ha disputato la sua prima da titolare e devo dire che è stato veramente bravo. La sua rapidità ci ha consentito di ottenere il calcio di rigore. Si può dire tranquillamente che si tratta di un esordio positivo. Ci teniamo infine a complimentarci con il Sersale per la bella partita. Siamo legati da un ottimo rapporto di stima ed amicizia con il presidente Gallo e con tutta la società”.