Non ci credeva nessuno. Invece la Vibonese di Nevio Orlandi, partita dopo partita, è ricucita ad arrivare con il fiato sul collo del Troina.

I calabresi si aggiudicano lo scontro diretto contro i Siciliani per effetto della doppietta di bomber Allegretti (2-1 finale) e adesso possono dirsi davvero ad un passo dall’agguantare l’ex lepre del campionato.

I punti di svantaggio adesso sono solo uno e l’obiettivo sarà quello di andare ad effettuare il sorpasso sulla sorprendente matricola isolana.

Sul finire del primo tempo la rete di Vazquez aveva illuso il Troina che la fuga potesse tornare ad essere “protetta” da una margine rassicurante.

Ma dal possibile +7 , i siciliani si trovano adesso a rimpiangere anche il +4