La Serie C continua ad essere un’autentica carneficina per le società di calcio.  Una categoria che ha costi importanti e senza una gestione oculata cancella il futuro di club con un blasone importante.

A lasciarci le penne dopo che era già successo il Modena in questa stagione pare destinato ad essere il Vicenza.

Il club della città del Palladio è stato messo in mora dai giocatori e gli stipendi ad un passo dalla scadenza non sono stati ancora pagati.

La storia del sodalizio veneto sembra davvero segnata.