La firma è arrivata dopo un’estate trascorsa ad allenarsi. Vibo e la Vibonese riabbracciano, adesso anche ufficialmente, Riccardo Mengoni, alla sesta stagione con la maglia rossoblù.

Il portiere toscano è uno dei veterani del gruppo e anche quest’anno è pronto a ripartire “con le solite motivazioni e con tanta voglia di far bene”.

Finalmente si gioca, anche se la categoria non è quella attesa: “In noi c’è tanta delusione. Avremmo voluto partecipare al torneo di Serie C, ma sappiamo tutti come stanno le cose e fa bene la società nell’andare avanti con la sua battaglia. A noi calciatori spetta il compito di scendere in campo e di far bene”.

Cosa può dare, allora, Riccardo Mengoni a questa squadra? Ecco la sua risposta: “Ormai la gente mi conosce e sa che per me questa maglia ha un valore particolare. Mi sento legato a questa piazza ed a questa società. Metto la mia esperienza e la voglia di far bene al servizio della squadra e dello staff tecnico. Su di me si può contare sempre”.

Per il resto “abbiamo solo l’obbligo di spingere la Vibonese verso l’alto e di riconquistare sul campo la Serie C, sempreché questa categoria non la si possa riconquistare attraverso la strada che sta seguendo la società. Detto questo, invito i tifosi a starci vicino ed a farci sentire il proprio calore. Capisco la loro delusione, che poi è simile alla nostra, ma tutti assieme possiamo costruire qualcosa di importante”.

Ed infine: “Posso assicurare che la squadra saprà reagire come si deve e che nel gruppo c’è la ferma intenzione di regalare tante belle soddisfazioni alla società, alla tifoseria ed alla gente di Vibo Valentia”.

Fonte: usvibonese.com