Con la diramazione dei calendari, seppur ancora riguardante solo le prime tre giornate, parte la nuova stagione con diverse novità. La prima è la presentazione del nuovo logo del campionato, mostrato nel corso dell’evento dei calendari.

” Il campionato si chiamerà Serie C- ha spiegato Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro- una denominazione che richiama il senso di appartenenza, l’identità e il territorio e le sue tradizioni, ben rappresentati dai 57 club”.

Prima del clic per la compilazione dei calendari che segna il via alla nuova stagione, sono” scesi in campo” i bambini con le maglie dei club come ulteriore testimonianza di un calcio dedicato alle famiglie, ai tifosi e declinato sui valori.

Si è deciso pure di escludere la retrocessione diretta, con la disputa dei play out per quello che riguarda le ultime quattro della classifica.