Si è conclusa, allo Sport Village, la XIII edizione del torneo di tennis “Città di Catona – Memorial Alfonso Ciprioti”. Sul primo gradino del podio Ivan Mostoles che ha battuto il compagno di serie C, Daniele Ellena, con il punteggio di 76 – 64 in una combattuta finale giocata ‘in casa’, essendo entrambi gli atleti tesserati con il “Palextra Club”. In ambito 4ª categoria, invece, ultima gara tutta all’insegna del circolo “Rocco Polimeni”: in campo Maurizio Furforoso contro Marcello Fonga, che ha avuto la meglio con un punteggio di 61 -61.

Dopo le gesta atletiche dei quattro atleti finalisti, spazio alla cerimonia di premiazione, dove, oltre ad aver consegnato i riconoscimenti ai vincitori ed ai secondi classificati, si è voluta ricordare la figura dell’ex assessore comunale e consigliere provinciale Alfonso Ciprioti, sia dal punto di vista politico che sotto l’aspetto umano, attraverso le parole del consigliere comunale Enzo Marra e del presidente del consiglio comunale di Calanna, Michele Marcianò.

Entrambi i rappresentanti istituzionali hanno messo in risalto il ruolo significativo dello sport per un crescita sana dei ragazzi, per il modo in cui le discipline riescano a veicolare messaggi positivi anche nella sconfitta e come determinati eventi possano essere fonte di aggregazione sociale e di traino per il territorio. “Anche chi oggi ha raggiunto la seconda posizione – ha, infatti, evidenziato Marra – ha comunque vinto: ha imparato a porsi davanti alle sfide con un atteggiamento improntato a dare il meglio di sé seppur, a volte, i risultati non vengano raggiunti in maniera immediata”. “Da tredici anni ormai – ha poi aggiunto Marcianò – partecipo a questa manifestazione e sono molto contento che il nome di Alfonso Ciprioti venga associato non solo ad uno sport come il tennis, del quale egli era molto appassionato, ma che soprattutto si accosti ai giovani così come lo sono i finalisti: era sua abitudine essere prodigo di consigli verso le nuove generazioni e ritengo che questo sia uno strumento molto significativo per mantenerne la memoria ed il ricordo”.

Dal punto di vista prettamente tecnico, i complimenti agli atleti che hanno partecipato e, naturalmente, a quelli che hanno disputato le gare conclusive, hanno scandito l’intervento di Rocco Tilotta, consigliere regionale FIT, che ha garantito il patrocinio al torneo: “Lo Sport Village – ha dichiarato – è ormai solito ospitare delle kermesse tennistiche di alto livello, come ha dimostrato non solo nel corso degli anni, ma anche tramite gli ultimi eventi. Abbiamo assistito a match importanti e, nello specifico, la partita tra Mostoles ed Ellena ci ha regalato degli spunti significativi: due tennisti giovani e forti atleticamente cui il palmares può solo migliorare”.

La premiazione ha registrato, oltre la presenza della famiglia Ciprioti, anche quella di Francesco Postorino del Palextra Club, organizzatore del Memorial insieme a Marco Bonforte ed all’Accademia del Tennis, il quale ha espresso tutta la propria soddisfazione sia per l’andamento dell’evento, sia per la performance di Mostoles ed Ellena.