Giovedì 4 ottobre, alle ore 18.30, presso il Circolo Tennis “Rocco Polimeni” di Reggio Calabria si svolgerà la tradizionale Cerimonia di benvenuto dedicata agli atleti, staff tecnici e ospiti internazionali.

Dal 4 al 8 ottobre sui campi del Circolo Tennis Rocco Polimeni di Reggio Calabria torna il grande appuntamento del “Tennis Europe Junior Masters” edizione 2018, l’evento conclusivo del circuito europeo  che assegnerà il titolo di miglior under 14 e under 16 maschile e femminile in campo tennistico.

Il prestigioso evento internazionale, ospitato per l’undicesimo anno al circolo Polimeni, consentirà agli appassionati di tennis ed agli sportivi calabresi di assistere ad incontri che si preannunciano di grande livello tecnico–agonistico. Tra i qualificati del 2018 ci saranno infatti le prime teste di serie delle rispettive categorie.

Le precedenti edizioni a Reggio Calabria hanno visto vincere e partecipare, tra gli altri, campioni quali: Simona Halp (2005, attuale n.1 WTA, e vincitrice del Roland Garros 2018), Jelena Ostapenko (2011, attuale n.15 WTA e vincitrice del Roland Garros 2018), Alexander Zverev (2011, attuale n.5 ATP e vincitore degli Internazionali d’Italia nel 2017 e di Madrid nel 2018). Nell’edizione 2016 a Reggio Calabria si è imposta, nella categoria under 14, l’italiana Federica Sacco, poi vincitrice del titolo italiano individuale under 16. Sempre nel 2016 partecipò Lorenzo Musetti, quest’anno finalista agli US Open junior. Nel 2017 altra vittoria azzurra, con Luca Nardi nella categoria under 14.

In passato al Tennis Europe Junior Master hanno preso parte grandi campioni quali: Noah, Becker, Moya, Nadal, Seles, Graf, Henin. Anche gli attuali leader delle classifiche mondiali hanno giocato le fasi finali del “Tennis Europe Junior”: Roger Federer, Rafael Nadal, Novac Djokovic.

L’edizione 2018 rappresenta un momento di particolare orgoglio per il “Rocco Polimeni” in quanto è l’undicesima volta che il circolo, presieduto dal Presidente Igino Postorino, è stato scelto per far disputare le fasi finali, già disputate nel triennio 2004, 2005, 2006 e dal 2011 al 2017.

Al Masters di quest’anno prenderanno parte, sulla base del ranking internazionale 2018, rispettivamente 16  tennisti e 16 tenniste, under 14 /16, in rappresentanza di quattordici Paesi Europei (Serbia, Ucraina, Bulgaria, Lituania, Repubblica Ceca, Bosnia, Croazia, Lettonia, Russia, Macedonia, Polonia, Italia, Biellorussia e Svizzera). Il torneo internazionale offrirà quindi l’occasione di assistere a incontri di tennis con alto livello tecnico e darà l’opportunità di confronto tra realtà culturali europee in un contesto di esaltazione dei valori fondanti dello sport. L’Italia sarà rappresentata da due giovani tennisti, entrambi impegnati nell’under 14, Niccolò Chiaravelli e Georgia Pedone.

Le gare che inizieranno la mattina di venerdì 5 ottobre, per poi concludersi nella giornata di domenica 7 ottobre, saranno precedute da una cerimonia di benvenuto, giovedì 4 ottobre alle ore 19.00, in onore degli ospiti internazionali e nazionali (circa 100), con la presenza delle autorità sportive ed istituzionali. Anche quest’anno il Panathlon, rappresentato dal Governatore del Distretto, Antonio Laganà, e dal Presidente di Reggio, Tonino Raffa,  assegnerà il premio “fair play”. Ai vincitori under 16 e 14 maschile sarà assegnato il prestigioso Trofeo dello Strigile “Domenico Travia” e la Coppa “Federico Bianco”.

Come da tradizione il Circolo Polimeni ha inteso coinvolgere anche le scuole del territorio, con le quali si è avviata una proficua sinergia sportiva e sociale, come anche le associazioni di volontariato, Ail e Adspem, nonché il Consorzio del Bergamotto di Reggio Calabria, grazie al quale sarà valorizzato il prodotto d’eccellenza dell’agricoltura reggina.

Orari degli incontri:

Venerdì 05 ottobre: dalle ore 9.00 alle 17.00 (quarti di finale); sabato 6 ottobre: dalle ore 9.00 alle 17.00 (semifinali); domenica 7 ottobre: dalle ore 9.00 alle 17.00 (Finali e cerimonia di premiazioni).