Una kermesse ormai consolidata nel panorama automobilistico nazionale, celebra la sua sesta edizione del 2018, con dei valori aggiunti importanti rispetto alle già prestigiose precedenti edizioni.

Il Festival AutoRetrò del 20 maggio, annovera in sé anche il Memorial Gianni Gatto ed il Trofeo Rosso Corsa ed è organizzato da Aremes (Associazione Reggina Mezzi Storici) in partnership con la Scuderia Rosso Corsa 150° e il Vespa Club Reggio Calabria, presieduti rispettivamente da Lillo Cavallo, Natale Romeo e dall’avvocato Enzo Vitrioli.

Il quid di assoluto pregio rispetto al passato, sarà costituito dalla presenza di ben 24 autovetture omologate Targa Oro dell’Asi, che rappresenta la massima assise nazionale per la certificazione delle auto storiche di più grande pregio. Un risultato raggiunto nella seduta dello scorso 10 febbraio, nella quale diversi possessori di pregiatissime auto vintage della città dello stretto, hanno ricevuto quello che è il massimo riconoscimento possibile per un’autovettura storica, la suddetta Targa Oro.

L’incontro di tutti gli equipaggi, alcuni dei quali provenienti da Sicilia, Puglia e Basilicata, a conferma dell’ampio respiro e della granitica credibilità guadagnatasi dall’evento, è previsto per le ore 9 presso lo slargo adibito a parcheggio Rosa dei Venti, adiacente a Piazza Indipendenza, all’inizio del Lungomare Italo Falcomatà.

La comitiva di autovetture si muoverà poi verso Pellaro, dove nel Piazzale Stazione FS è prevista una sosta aperitivo offerta dall’organizzazione, per poi fare ritorno verso Reggio Calabria, dove si percorrerà ancora il lungomare in senso inverso, come tributo alla cittadinanza, fino al pranzo conclusivo organizzato presso il ristorante La Luna Ribelle.