Si e’ disputata questo fine settimana appena trascorso la 44°Alpe del Nevegal, cronoscalata internazionale fia e valida anche quale prima prova del campionato italiano velocita’ montagna civm,al via della kermesse sportiva i migliori specialisti della velocita’ montagna tra cui il Lametino Claudio Gullo, l’ex pluricampione dei prototipi e2b del civm in questa stagione ha esordito al volante di una Honda civic gruppo Rs 2000, il driver della piana di Lamezia ha dominato le prove di sabato, prove disputate sia sul bagnato con gomme rain e sia con le slik sull’asfalto asciutto, domenica nella prima salita ha vinto gara 1 stabilendo anche il tempo record del tracciato per la sua categoria nonostante a meta’ gara il cambio della sua honda ha cominciato a dare problemi, nella seconda salita forte del vantaggio acquisito in gara 1 ha portato la vettura sopra al traguardo nonostante il cambio rotto chiudendo la manche al secondo posto ma ottenendo comunque la Vittoria della Gara Veneta, una Vittoria che in questo momento lo proietta al vertice del campionato italiano nel Gruppo RS aspirate,la  prossima gara sara’ in Friuli dal 25 al 27 di questo mese, ovvero la 49° verzegnes/Sella Chianzutan .