Mesi particolarmente intensi e pieni di appuntamenti prestigiosi quelli che attendono Francesco Scagliola. La stagione degli impegni sportivi entra nel vivo, da maggio ad agosto non ci sarà tempo e spazio per rifiatare. Concluso il periodo di allenamenti trascorso tra Reggio Calabria e il lago di Garda, è arrivato il momento di misurarsi in gara. Dopo il terzo posto assoluto ottenuto alla regata ‘Slalom Pro Am’ svoltasi ad inizio marzo a Lanzarote, il giovane campione reggino dal 14 al 21 maggio sarà impegnato all’IFCA Slalom European Championships in Germania, precisamente a Westerland. “Sono pronto per affrontare le diverse competizioni che mi vedranno impegnato in questi mesi. Le condizioni a Westerland saranno durissime, diverse rispetto alla maggior parte degli altri campi gara. La temperatura –dichiara Scagliola- sarà bassissima, il vento forte condizionerà il mare e porterà onde di intensità particolare. Sarà importante per me misurare la condizione e verificare il percorso di crescita in vista degli impegni successivi”. La tappa di Westerland è la prima del circuito semiprofessionistico Grand Prix, di scena prossimamente anche in Croazia e a Reggio Calabria con Scagliola che avrà così la possibilità di giocare ‘in casa’. A fare da cornice alla tappa tedesca, ci sarà una fiera che ogni anno vede arrivare numerosi turisti dalla Germania e non solo con numerosi stand di aziende dell’agroalimentare e case vinicole Westerland è una piccola ma popolare località balneare tedesca sul Mare del Nord, capoluogo e centro principale dell’isola di Sylt, situata nella Germania nord occidentale. Rappresenta il punto di collegamento dell’isola di Sylt con la terraferma, sia tramite ferrovia che tramite trasporto aereo ed è definita “il cuore dell’isola”, sia per la sua collocazione geografica, sia in quanto “fulcro” del turismo dell’isola.