Risultati 3ª giornata.

Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone – Airon Club Bari: 9-7.

 

Metal Carpenteria Crotone: Palermo S, Bellassai N, Scaramuzzino G, De Lucia F (3), Pacenza A (2), Cosco F, Ioppoli L (1), Ierardi F, Corigliano P (1), Pellegrini F, Cavallaro S, Fusto F, Cavallaro N, Iuliano V.

Airon Club Bari: Palazzo S, Valentino Toto G (1), Scatifno F, Di Mola P (1), Laterza G (3), Di Leone M, Ahkemton K, Lello V (1), Benedetto M, Fofilo F, Iacoviello N, Cosenza F, Iacovazzo G.

Nella settimana della prima squadra, la compagine under 17 della Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone non sfigura e porta a casa un risultato importante. La gara contro il Bari è stata praticamente sempre condotta dai crotonesi che nel corso del match avevano avuto anche l’occasione per aumentare il distacco, portando a termine l’incontro con meno ansia, ma qualche errore di troppo non ha permesso al gruppo di Arcuri di raggiungere l’obiettivo e che hanno permesso ai ragazzi baresi di restare in partita. La partita si è risolta a cavallo tra la fine del terzo tempo e l’inizio del quarto quando Francesco de Lucia (tre goal in partita) e Fabrizio Fusto (2 goal) decidono di chiudere la questione con ottime difese ed altrettante ripartenze letali per la difesa barese. Il portiere Simone Palermo e il centrovasca Aldo Pacenza nel corso della partita hanno offerto buone prove. Tra i baresi ottima prestazione dell’attaccante Laterza (3 goal).

 

Risultati 4ª giornata

Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone – Impero Fasano: 10-5.

 

Metal Carpenteria Crotone: Palermo S, Bellassai N (3) Scaramuzzino G, De Lucia F, Pacenza A, Cosco F, Ioppoli L (2), Ierardi F, Corigliano P (1), Pellegrini F (2) Cavallaro S, Fusto F (2) Cavallaro N, Iuliano V.

Impero Fasano: Surdo L, Crovace F, Cufano V (1), Guarini L (1) Cofano S (1) Lovelli M, Scalpi N (2), Vasile S, Cannello G.

Seconda Partita della giornata per la Under 17 crotonese decisamente più agevole. Quella contro l’impero Fasano è stata una gara sempre nelle mani dei pitagorici che la chiudono agevolmente già nei primi due tempi. Nicolò Bellassai (3 goal), Francesco Pellegrini (2 goal), Lorenzo Ioppoli (2 goal) e Fabrizio Fusto (2 goal) mettono immediatamente in chiaro quale sia il distacco tecnico, qualitativo e anche fisico tra le due squadre. Al termine del secondo tempo, mister Francesco Arcuri effettua numerosi cambi con lo scopo di coinvolgere tutti i ragazzi della rosa e fargli prendere confidenza con un campionato che sarà lungo e complicato.

 

 

Under 13 Campionato Nazionale. Bari – Piscina San Paolo.

Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone – Sport Project Bari 6-7.

Metal Carpenteria Crotone: Vasovino, Greco, Marrazzo, Astorelli, De sole, Scalera, Alessio, Scalise, Asteriti, Tonolli, Perruccio, Corigliano, Monterosso.

 

Perde di un solo punto la squadra allenata da mister Aldo Pantisano, che raccona in prima persona il match. “Abbiamo perso a 14 secondi dalle fine. Una giornata un po’ sfortunata. A partire dagli errori nostri, dalle assenze, dalla difformità del regolamento che troviamo di partita in partita e questo complica la performance dei nostri ragazzi. Comunque è stata una partita bella molto tirata, decisa all’ultima azione. Eravamo +2 al 2° tempo ma abbiamo sprecato molto e anche regalato qualcosa.  Ma adesso andiamop avanti così, sperando di recuperare tutti per la prossima partita. L’assenza di Davide de Lucia è stata pesante. Questo campionato svolto in queste condizioni, sotto età per molto dei nostri ragazzi, è un’esperienza importantissima, che ci servirà molto per le stagioni a venire. Questi ragazzi stanno crescendo a vista d’occhio».