Un’intera settimana di lavoro per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in vista del match di domenica prossima, domenica 19 novembre, che la vedrà affrontare in casa la capolista Sir Sfaety Conad Perugia. Manna dal cielo per coach Tubertini che, dopo un periodo contrassegnato da impegni ravvicinati e trasferte in giro per l’Italia, avrà la possibilità di sviscerare al meglio i temi tecnico-tattici da sviluppare in vista della partita contro gli umbri. A fare il punto della situazione all’interno dello spogliatoio giallorosso è uno degli atleti più esperti del gruppo, il libero Davide Marra: “Abbiamo ancora dei rimpianti per la sconfitta subita contro Milano dove eravamo partiti bene. Ma la pallavolo è fatta anche di episodi. Ora però – ha affermato il libero classe 1984 – dobbiamo tuffarci a capofitto sulla prossima partita. Ci aspetta un match durissimo contro quella che finora ha dimostrato di essere la squadra più forte del Campionato. Noi però dobbiamo affrontare Perugia con umiltà e determinazione preparando al meglio la gara. Questo è un campionato – ha concluso Marra – iper-equilibrato con tante squadre attrezzate dove non puoi permetterti cali di tensione”.

IL LICEO SPORTIVO DI CETRARO IN VISITA ALLA SQUADRA Oggi pomeriggio al Pala Valentia la squadra ha ricevuto un numeroso gruppo di studenti, circa un centinaio, del Liceo Sportivo di Cetraro (CS). Un incontro cordiale dei ragazzi dell’Alto Tirreno cosentino, guidati dal Prof. Elio Ferrante (ex allenatore della Vibonese Calcio), insieme al Ds Chico Prestinenzi, ai tecnici Tubertini e Valentini e al preparatore atletico Piraino. Un approccio pragmatico con una breve lezione legata ai temi della pallavolo odierna, a come questo sport è evoluto tecnicamente e tatticamente nel corso degli ultimi anni, agli aspetti legati alla preparazione atletica e alla nutrizione.