Due vittorie ed una sconfitta di misura è il bilancio delle squadre della Polisp. Galaxy impegnate tutte in casa nella 3′ giornata dei campionati giocatasi sabato 14 presso la palestra dell’istituto “Righi” di Reggio Calabria.
In serie C nazionale -gir. Q – altro 5 a 0 inflitto, questa volta, al TT Polistena. Due  punti di Daniele Rizzo che regola con lo stesso parziale di 3 set a 0 Romeo e Cordiano, due punti di Luca Migliardi – 3/1 su Cordiano e 3/0 su Longo ed un punto del capitano Michele D’Amico che batte 3/0 Longo. Terza vittoria consecutiva e vetta della classifica con 6 punti assieme alla Nuova Pongistica Messina.
In C2 regionale (nella foto la squadra) arriva finalmente la prima vittoria della stagione per 5 a 1 contro il TT Castrovillari. Esordio di Angelo Scordino con un punto portato su Veltri -3 set a 0 – due punti di Fabio La Cava – 3/1 contro Catucci e 3/2 su Veltri e due punti di Massimo Mittiga che batte 3/0 Aita e 3/2 Catucci.
In serie D – gir. Sud – la Galaxy perde 5 a 4 con il TT Polistena “A” nello scontro diretto al vertice. Non bastano i tre punti del solito Peppe
Neri che batte Sceni, Romeo e Cavallari con il medesimo punteggio di 3 set a 0 mentre un punto appena arriva da Gabriel Gangemi – 3/0 su Sceni – ma perde la nona e decisiva partita per 2/3 contro Longo. Nessun punto del giovanissimo Pasquale Amodeo e sconfitta che, però, non pregiudica il 2′ posto in classifica.
Adesso i campionati si fermeranno un mese per dare spazio ai tornei individuali regionali e nazionali che vedranno impegnati gli atleti della Polisp. Galaxy a Vibo Val. il 22 ottobre -seniores – a Terni il 27 ottobre – giovanile – ed a Casamassima (BA) il 28 ottobre 3′ e 5′ categoria.
I campionati a squadre riprenderanno il 18 e 19 novembre con la quarta giornata che vedrà la squadra di serie C impegnata in quello che già si può definire una sorta di spareggio per la promozione diretta in serie B2 nazionale. Sarà ospite, infatti, la Nuova Pongistica Messina ed un successo consentirebbe di mettere una seria ipoteca sulla vittoria finale perché i messinesi sono considerati i veri rivali per accedere alla serie superiore. La squadra di C2 sarà, invece, di scena in trasferta domenica 19 novembre contro il TT Cosenza mentre la serie D, sempre nello stesso giorno, affronterà nel derby cittadino gli Amatori Reggini “B” per riprendere il cammino interrotto.