Nella seconda giornata dei Campionati a squadre disputatasi tra sabato e domenica scorsi, doppio successo della Polisp. Galaxy (nella foto la squadra di serie C) contro gli Amatori Reggini nei derby stracittadini giocati presso la palestra dell’Istituto “Righi” di Reggio.
In serie C nazionale – gir. Q -netto successo per 5-0 in trasferta come da calendario, con 2 punti di Michele D’Amico -3 set a 0 su Cuzzocrea e 3-2 su Colica, 2 punti di Daniele Rizzo – 3 a 0 su Maio e 3-1 su Cuzzocrea ed 1 punto di Luca Migliardi che regola 3-1 Colica. Seconda vittoria consecutiva che colloca la squadra del Galaxy al primo posto in classifica a punteggio pieno – 4 punti – appaiata alla Pongistica Messina.
In serie D – gir. Sud – vittoria sofferta per 5-4 (anche qui in trasferta come da calendario) nell’altro derby contro gli Amatori. Mattatore dell’incontro l’esperto e sempre valido Peppino Neri con 3 punti per le vittorie su Greco, Musolino e Greppi tutte per 3 set a 0 ed 1 punto ciascuno di Pasquale Amodeo e Gabriel Gangemi che vincono le rispettive partite contro Greco per 3-0 e 3-1. Seconda vittoria in campionato e testa della classifica a punteggio pieno – 4 punti – assieme al TT Polistena “A”.
In C2 regionale, invece, una sconfitta che brucia per 5-4 della compagine del Galaxy nell’ostica trasferta di Luzzi, dopo che la squadra si era trovata in vantaggio per 4-2 e, quindi, ad un passo dalla vittoria. Massimo Mittiga porta 2 punti – 3 a 0 su Federico e 3-1 su Bruno, mente gli altri 2 sono di Fabio La Cava che vince su Bruno e Chimenti con il medesimo risultato di 3-0. A secco di vittorie rimane, invece, il terzo atleta Emilio Pellegrino. In classifica la squadra è ancora a zero punti dopo due giornate ma si vedono segnali positivi per una pronta risalita.
La terza giornata di campionato, che si disputerà già nel prossimo fine settimana, vedrà impegnate tutte in casa sabato 14 – ore 16.00- le squadre del Galaxy. Quella di C nazionale affronterà il TT Polistena, la squadra di C2 regionale sfiderà la capolista TT Castrovillari, mente la compagine  di serie D se la vedrà con il TT Polistena “A” nello scontro al vertice.