AZIMUT MODENA – TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA 3-0 (22-25, 20-25, 20-25)

AZIMUT MODENA: Mossa de Rezende 2, Argenta, Van Garderen, Rossini (L), E. Ngapeth 11, Sabbi 18, Bossi 3, Urnaut 10, Mazzone 8. Non entrati: Franciskovic, Tosi (L2), S. Ngapeth, Marra, Pinali. Allenatore: Stoytchev

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Costa 7, Coscione 2, Marra (L), Izzo, Corrado 1, Antonov 11, Massari 8, Domagala 9, Verhees 5, Presta. Non entrati: Lecat, Torchia (L2). Allenatore: Tubertini

NOTE – durata set: 26’, 25’, 25’. Azimut Modena: bs 10, ace 4, ric. pos, 67%, ric. perf. 29%, att. 54%, muri 6. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: bs 16, ace 1, ric. pos. 52%, ric. perf. 25%, att. 50%, muri 3.

 

La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia viene sconfitta dall’Azimut Modena nella prima semifinale del Torneo di beneficenza “Spirito di Squadra” in corso di svolgimento a Gubbio (PG). I giallorossi giocano una buona partita contro il blasonato avversario emiliano, ma la maggiore qualità della squadra pluriscudettata premia la prestazione dei ragazzi di coach Stoytchev che hanno avuto la meglio con il punteggio di 3-0. Gara più equilibrata di quanto il punteggio finale possa dire, soprattutto nel secondo set dove la squadra di coach Tubertini ha dimostrato di poter lottare alla pari. Il tecnico di Castelfranco Emilia, alla prima da avversario contro la sua ex squadra, ha dovuto fare a meno di Lecat lasciato precauzionalmente in panchina dopo i fastidi agli addominali accusati nei giorni scorsi. Ecco così in campo Coscione al palleggio, Domagala opposto, Costa e Verhees al centro, Antonov e Massari in posto 4, Marra libero. Dall’altra parte della rete, il campione brasiliano Bruno in cabina di regia, Sabbi opposto, Bossi e Mazzone in posto tre, NGapeth e l’ex giallorosso Urnaut di banda, Rossini libero. A fare la differenza nel complesso è stata la maggiore attitudine di Modena in battuta, fondamentale nel quale la Tonno Callipo ha commesso 16 errori complessivi rispetto ai 10 dell’avversario, mentre a livello individuale Sabbi ha guidato i suoi realizzando 18 punti con il 64% in attacco. In casa Tonno Callipo da sottolineare la positiva prova di Oleg Antonov, all’esordio assoluto in campo con i nuovi compagni. Per il martello italo-russo sono stati 11 i punti messi a segno con il 71% in attacco. Domani pomeriggio la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia affronterà la perdente della seconda semifinale Perugia-Latina (in corso di svolgimento).

 

Nella foto, Tonno Callipo all’ingresso in campo per la semifinale contro Modena Volley