Dignitosa partecipazione della Cosenza Pallanuoto alle finali nazionali under 15 femminili svoltesi a Rapallo.

La squadra allenata da Francesco Fasanella, l’unica delle tre categorie (15 – 17- 19) quest’anno ad essersi qualificata per le nazionali, si è aggiudicata la finale per il settimo e ottavo posto battendo per 4-1 la SIS Roma, prendendosi una meritata rivincita, dopo che le capitoline nel girone di qualificazione si erano imposte per 4-2. Un settimo posto lusinghiero per le giovanissime cosentine. Nell’ultima gara della propria partecipazione alle finali di Rapallo, la Cosenza Pallanuoto dopo avere chiuso in svantaggio la prima frazione di gioco, ha saputo stringere i denti per pareggiare prima e sorpassare poi le avversarie, nel corso delle rimanenti tre frazioni di gioco. Dopo avere iniziato con delle sonore sconfitte, la Cosenza Pallanuoto ha saputo crescere di partita in partita subendo sempre meno reti. Una partecipazione lusinghiera che pone le giuste basi per il futuro.