L’attività legata al Settore giovanile ed alla Scuola calcio continua e si rinnova. Il presidente della U.S. Vibonese, Pippo Caffo, e il direttore generale Danilo Beccaria, hanno inteso proseguire quel percorso iniziato anni addietro, profondendo nuove energie per quanto riguarda il vivaio del club, che abbraccia tutte le categorie. Si conferma, pertanto, e si rilancia il progetto, pur dovendo fare i conti con l’atavico problema della mancanza di strutture. «Ci sono ostacoli non indifferenti da superare – commenta il presidente Pippo Caffo – a cominciare dal fatto di dover sempre andare alla ricerca di strutture dove poter svolgere l’attività giovanile, cosa che comporta un aumento dei costi di gestione. In tal senso stiamo trovando una soluzione adeguata alle nostre esigenze, per quanto non sia facile. Allo stesso tempo la Scuola calcio della Vibonese, anche grazie all’operato di chi la gestisce, ricopre un ruolo di elevata valenza sociale non indifferente all’interno del territorio vibonese e quindi, da parte della società, c’è tutta l’intenzione di dare ancora ampio risalto al proprio vivaio».

Di conseguenza prosegue il rapporto di fiducia con Rino Putrino, direttore della Scuola calcio, e con il suo staff. «Il rapporto di continuità trova applicazione – spiega Pippo Caffo – anche con la gestione del vivaio, che ancora una volta la società che rappresento ha deciso di affidare a Rino Putrino ed alla sua organizzazione. Oltre alla Scuola calcio, con tutte le categorie, si allestiranno anche le formazioni degli Allievi e dei Giovanissimi regionali, anche queste affidate a chi gestisce la Scuola calcio. Finora Rino Putrino e il suo staff hanno compiuto un ottimo lavoro e noi siamo convinti che sapranno fare ancora meglio».
Si riparte, pertanto, anche per ciò che riguarda Settore giovanile e Scuola calcio, con la Vibonese che, pur alle prese con la costruzione della prima squadra, ha inteso impegnarsi nuovamente per garantire a tanti giovani atleti la possibilità di trovare nel calcio una valvola di sfogo. La struttura messa in piedi da Rino Putrino, d’altra parte, continua a riscuotere consensi e successi, trovando così anche il gradimento del presidente Caffo e del direttore generale Beccaria, il cui impegno all’interno della U.S. Vibonese riguarda pure la linea verde del club.
Una volta ottenuto il rinnovo della fiducia e del proprio compito, il direttore della Scuola calcio Rino Putrino comunicherà a breve le novità per ciò che riguarda la prossima stagione, a partire dallo staff tecnico.

(fonte usvibonese.com)