“A nome di tutti i soci del Circolo Velico Reggio esprimiamo la soddisfazione per la iscrizione della Reggina calcio al campionato di Lega Pro, iscrizione voluta con determinazione da Lillo Foti e non senza difficoltà ed ostacoli . La Reggina è un grande patrimonio della città, come lo è il Circolo Velico , ed è un punto di riferimento economico e sociale che da al nostro territorio un grande valore sportivo e civile . Non posso che ricordare che durante i Giri di Italia a Vela eravamo accolti nelle città tappa, con la nostra imbarcazione” Reggio Calabria”, da tanta simpatia e da tanto interesse per il miracolo Reggina , costituendo indubbiamente , un parametro importante di una città che era salita ad un altissimo valore sportivo. Non ci dimentichiamo che il valore sportivo va sempre di pari passo con il valore civile. Per una serie di traversie, la Reggina in questi ultimi anni ha subito i danni che ha subito la città e tutto il Mezzogiorno, ma il titolo sportivo è salvo partecipando ad un campionato che, così come è strutturato, con le importanti società iscritte, è una serie B2. La battaglia vinta dalla Reggina è foriera di successi futuri non solo per il calcio ma per tutto il movimento sportivo e ci offriamo a costituire sinergie che siano portatrici di progresso e prospettive per la nostra città”.
Il Presidente del Circolo Velico di Reggio Calabria, Carlo Colella.